Cozze con microchip per pulire lago Orta

Ripulire i sedimenti del lago con le cozze. E' lo scopo del progetto avviato dai ricercatori del CNR di Verbania-Pallanza. Duemila cozze dotate di microchip, incollati sul guscio, sono state immesse nelle acque del lago d'Orta, specchio a metà tra le province di Verbania e di Novara. Il loro compito sarà quello di filtrare le acque e pulire i sedimenti. I ricercatori del Cnr di Verbania-Pallanza hanno trasportato i mitili in vasca sino alla spiaggia di Bagnera, a Orta San Giulio (Novara). Qui i sub del gruppo Novara Laghi si sono calati nelle acque del lago per depositare le cozze sui fondali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VareseNews
  2. InfoVercelli24
  3. LuinoNotizie
  4. VareseNews
  5. LuinoNotizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Maurizio d'Opaglio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...